motori di ricerca,inserimento nei motori di ricerca,inserimento motori,inserimento motori di ricerca,posizionamento motori di ricerca,posizionamento motori,posizionamento nei motori di ricerca,inserimento nelle directory,inserimento sui motori di ricerca,indicizzazione motori di ricerca,indicizzazione nei motori di ricerca,ottimizzazione siti web sui motori di ricerca,web marketing,promozione sui motori di ricerca, posizionamento sui motori di ricerca,iscrizione sui motori di ricerca, iscrizione sui motori di ricerca,registrazione sui motori di ricerca,in testa ai motori ricerca,posizionamento sui motori di ricerca, servizi di web marketing,email marketing,posizionamento siti web, promozione web,promozione in internet, promozione siti internet,marketing
Chi siamo
Contatti
Il servizio
Preventivi
Il report
Assistenza tecnica
Le vs. domande
Contratti
Condizioni di vendita
Diritto di recesso
Reclami
I nostri clienti

Segnala il sito

Disclaimer
Privacy
area dealer:
Lavora con Noi
Essere primi nei motori di ricerca, posizionamento nei motori di ricerca
posizionamento motori,inserimento motori PRIMI NEI MOTORI
REGISTRAZIONE e POSIZIONAMENTO nei motori di ricerca dal 1997

Quanto costa essere primi su Google

La prima cosa a cui si pensa è di pagare direttamente Google e cioè sapere quanto costa una campagna ADWORDS su Google. Il sistema inventato da Google è un 'pay per clic', ossia si paga ognivolta che un utente clicca su vostro sito che è stato messo tra primi di Google. A chi ancora non lo sa ricordiamo che Google ha scelto come forma l' asta pubblica chiusa il che significa che non esite mai un costo esatto a click e a parola chiave prescelta, ma dipende da quanto uno offre e rilancia e voi non saprete quindi se avete offerto il prezzo piu' alto. Al massimo Voi cliente oppure il SEO potete verificare a posteriori quale cifra avete speso in un giorno/settimana/mese e decidere se ci state dentro. La spesa è all' incirca tra gli 0,20 - 2 euro a click e a parola chiave. Per avere 50 visite al giorno dovrete spendere quindi da 10 a 100 euro al giorno (dipende dai click e dalle parole scelte: le parole più richieste, costeranno ovviamente di più). Quando si smetterà di pagare il sito di botto, scomparirà.

A termini di legge i siti sponsorizzati 'dovrebbero' essere chiaramente distinguibili dagli altri siti grazie ad uno sfondo di colore diverso, oppure per la loro presenza sul lato destro delle videate dei risultati od ancora per un etichetta con scritto ADV e insomma con qualsiasi altro strumento che piu' o meno li distingua dagli altri siti. Inutile dire che Google non ha alcun interesse, nè tanto meno i loro clienti, a far sapere che per essere lì, si è pagato, ma tanto l' utente medio manco se ne accorge, nè si domanda se il sito pagante è il piu' accreditato o no. Ciò a significare che non è detto che siano le piu' popolari o piu' significative, ma semplicemente che hanno pagato più degli altri per ogni click verso il loro sito. Nulla di grave, ma resta il fatto che se paghi, chi assicura l'eventuale utente e il potenziale finanziatore di Google che questo sito è il migliore, il piu' pertinente per la ricerca effettuata o che non gli toccherà di pagare tramite i propri acquisti, la costosa pubblicità di Google?


 

 

 

Hai bisogno di assistenza?

Skype Me™!

 

Primineimotori di Martini sas v. Piemonte,6 Thiene (VI). P.iva e C.F. 01279330243
Tutto il materiale in questo sito è copyright. E' vietata la riproduzione anche parziale.Ogni abuso sarà perseguito a termini di legge.

Graphic Design by: Ady & Princess.  Powered by www.viavai.com                     All rights reserved © webmaster@viavai.com               | Privacy